Mansioneria e Parrocchia

Condividi su:   Facebook Twitter Google

   Nel 1794 i Regolieri di Costalissoio ottennero che un Mansionario fosse assegnato al paese. Con l’istituzione della Mansioneria, nasceva anche la scuola, che seguiva i bambini per le tre prime classi: i Mansionari furono i primi maestri del paese, e raccoglievano gli scolari per le lezioni in una stanza della canonica. Per il resto, il Mansionario (stipendiato dalla Regola), restando sempre dipendente dal Pievano di S. Stefano, doveva attendere alla celebrazione di un determinato numero di Messe, come accadeva negli altri paesi ove fosse stata fondata una Mansioneria. Il desiderio degli abitanti di Costalissoio e Casada di avere un Parroco residente che garantisse tutti i servizi religiosi in loco si concretizzò nel 1950, con il distacco dalla Pieve di S. Stefano e l’erezione della Parrocchia indipendente.

don riccardo strim

Don Riccardo Strim (1920 – 1951), primo Parroco di Costalissoio – Casada

Condividi su:   Facebook Twitter Google